EXTRA MODE E COLORI

MILANO FASHION WEEK 2022: ARMANI FA SFILARE IN SILENZIO I SUOI ABITI CARATTERIZZATI DA TOCCHI DI LUCE E DALL’ELEGANZA SENZA TEMPO

Alla Milano fashion week che si è conclusa lo scorso 28 febbraio 2022, Re Giorgio sceglie di sfilare in silenzio.

Nessuna musica accompagna i modelli della sua collezione donna e uomo, in segno di rispetto per le persone toccate dalla tragedia ucraina.

Protagonisti i pantaloni, che il prossimo inverno 2022-2023 dovranno coprire e slanciare la figura, insieme alle giacche “veloci” e agli abiti provvisti di luce.

Un filo di lurex, una paillette, un cristallo: gli abiti che Armani porta sulle passerelle milanesi sono caratterizzati da un tocco di luce.

Il messaggio è chiaro: in questi nostri tempi più che mai bui e incerti, occorre illuminare le persone, accenderle.

L’eccezionale umanità di Armani è espressa da ogni pezzo della sua collezione: ogni pezzo è “silenziosamente eloquente”, non ha bisogno di parole per esprimere la sua essenza, la sua ragion d’essere, la sua bellezza infinita e senza tempo.

Re Giorgio docet, come sempre! La sua è una lezione di vita e di stile preziosissima: insegna che l’abito e l’accessorio sono sempre un tutt’uno con l’anima e la personalità di chi li indossa!

A presto mie care amiche e che il buongusto sia con tutte voi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.