BORSE

IL BAULETTO SPEEDY LOUIS VUITTON: UN SIMBOLO, UN MITO!

Care amiche fashioniste,

ogni grande maison di moda ha il suo simbolo e quello di Louis Vuitton è senza dubbio il bauletto, che, propriamente, si chiama “Speedy”.

Lo conosciamo davvero tutti e, nell’immaginario collettivo, corrisponde alla versione realizzata nell’iconica tela monogram della maison, con i manici in pelle, con il lucchetto impreziosito dalla caratteristica incisione e con la tracolla che può essere tolta.

Ognuna di noi lo ha desiderato ardentemente, per sentirsi una diva, una Audrey Hepburn moderna, un’icona di stile, eleganza e classe.

Pensate che la tela monogram che ogni tanto amiamo ha origini lontane: nacque nel primo negozio di Parigi della maison…il negozio vendeva articoli da viaggio e, già nel 1897, la tela monogram fu registrata come motivo, per diventare un marchio a tutti gli effetti nel 1905.

In origine il suo nome non era “Speedy”, bensì “Express” 😉

Il nome fu modificato per meglio rappresentare le caratteristiche della società parigina degli inizi del Novecento: una società in movimento, dinamica e orientata al futuro.

La tela monogram non è pelle, ma è un materiale ugualmente ricercato e pregiato: è una tela di cotone ricoperta da uno strato vinilico che è protettivo e antiabrasivo, usata in origine per ricoprire i bauli da viaggio allo scopo di renderli impermeabili.

Il bauletto è un accessorio semplice ma ricercato, presente sul mercato in varie dimensioni (dalla 25, voluta da Audrey Hepburn che, nel lontano 1965, chiese alla maison di realizzarle un bauletto di dimensioni più piccole rispetto a quelle della versione allora presente sul mercato, fino ad arrivare alla 40).

Una borsa semplice, pratica, impreziosita da pochi dettagli rifiniti alla perfezione è riuscita a diventare un mito, il simbolo universale di una delle case di moda più celebri e raffinate: anche voi, ciascuna di voi, può distinguersi grazie alla semplicità di un look minimal impreziosito da pochi, fini dettagli…e fare la differenza…e, magari, diventare un simbolo 😉

Vi aspetto per continuare a parlare di borse e accessori, capaci di impreziosire un outfit e renderlo memorabile…a presto e che il buongusto sia con voi, sempre!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.