BORSE

BORSE LOUIS VUITTON: LA STORIA DI UN SUCCESSO

Care amiche fashioniste,

voglio continuare a parlarvi di borse di lusso e oggi è il giorno perfetto per farlo a proposito del marchio che prediligo in assoluto: Louis Vuitton.

Vi siete mai domandate come e perché Vuitton è riuscito a distinguersi dalle altre aziende del lusso e a posizionarsi nell’immaginario collettivo e della moda come un vero e proprio simbolo di ricercatezza, eleganza e stile?

La risposta è questa: perché è riuscito a differenziarsi, in primis grazie all’ideazione e alla registrazione del celeberrimo logo che noi tutte conosciamo! Si tratta di un disegno semplice (ulteriore prova del fatto che la semplicità sia sempre la migliore scelta per distinguersi 😉): un monogramma composto da una V maiuscola, sovrapposta alla L, di colore oro fulvo su una tonalità di marrone tipica delle selle, a cui ha aggiunto un rombo nel quale è iscritto un fiore a quattro petali e un cerchio che contiene un fiore arrotondato.

Un disegno semplice (e non un semplice disegno!) è alla base di un successo planetario.

monogramma LV

Già, perché Georges Vuitton, che ereditò la celebre casa di moda dal padre Louis, aveva capito quale fosse la chiave tutto: la semplicità, che, se opportunamente valorizzata, diventa icona, stile, eleganza senza tempo!

Il buongusto è semplicità e la storia della Mason LV ce lo racconta e ce lo mostra con estrema chiarezza.

La bellezza è la perfezione di un semplice fiore, come sostenevano poeti come Leopardi, e questa bellezza semplice, banale solo ad occhi superficiali, è la sola capace di imporsi, di affermarsi, di distinguersi.

Mi sento di ringraziare la Mason per la sua lezione di vita, prima che di stile, perché il secondo non prescinde mai dalla prima.

Vi aspetto numerose per parlare ancora di Vuitton e dei suoi splendidi accessori 😊

A presto e che il buongusto sia con voi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.